MAURIZIO LUTZENBERGER GUIDA ALPINA

Alpinismo in buone mani

Maurizio12

Cari amici, gentili clienti,
ogni giorno, quando salgo in macchina per raggiungere le amate montagne, mi sento ancora sempre mosso da un grande entusiasmo perché sono consapevole del privilegio che mi viene offerto: il potervi condurre in quei luoghi che ci hanno affascinato fin da quando eravamo piccoli, in quell’ambiente che appartiene solo a chi li ama veramente.
Senza questo amore e questa sensibilità che animano gli occhi, la mente ed il cuore, le montagne sarebbero semplicemente solo un gran mucchio di sassi.
Ho cercato spesso una spiegazione al perché dell’andare in montagna e oggi sono convinto che, per sentirci vivi ed appagati, abbiamo bisogno di metterci continuamente alla prova, di confrontarci con noi stessi, di misurarci con quello che ci circonda. Questo è possibile in molti ambienti: nel lavoro, nello sport o nella società, ma noi alpinisti abbiamo scelto di farlo nel luogo più bello: le montagne.
Affinché questo gioco si trasformi in una grande passione, è però necessario saper scegliere sfide corrette, mete commisurate alle nostre capacità ed aspettative, alla continua ricerca di un sottile equilibrio tra avventura e sicurezza, incertezza e realtà, tensione e noia. Dopo tanti anni ho capito che il mio compito è semplicemente quello di aiutarvi a raggiungere quelle mete che al momento si trovano in sintonia con le vostre preferenze e in equilibrio con le vostre capacità, anche quelle più nascoste. In questo senso voglio offrirvi ancora, con rinnovato entusiasmo, l'altro capo della mia corda
,

Firma